Interprete

Cosimo Colazzo, pianista di riconosciuto talento, si è affermato in importanti concorsi. Come pianista solista, tiene concerti in cui esegue le proprie composizioni e autori, soprattutto del ‘900, spesso poco frequentati, per i quali ha portato un importante contributo di attenzione, nell’ambito della ricerca e più in generale per la conoscenza vasta da parte del pubblico. In questo senso, i suoi concerti dedicati a autori come Feldman, Mompou, Lopes-Graça, Miaskovsky, e molti altri.

In questo medesimo profilo di interessi e di attività interpretativia e di ricerca artistica suona in duo pianistico – pianoforte a quattro mani e due pianoforti – con Maria Rosa Corbolini.

Cosimo Colazzo, in qualità di direttore d’orchestra, ha condotto attività di direzione artistica e di direzione stabile dell’Orchestra Sinfonica Irpina, per le stagioni sinfoniche e concertistiche dal 1985 al 1988. Ha diretto concerti con quest’orchestra e con l’Istituzione Concertistico Orchestrale “T. Schipa” di Lecce, nonché con vari ensemble, soprattutto in repertori del ‘900 e contemporanei.

Ha ricoperto il ruolo di Presidente del Comitato artistico dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori italiani, sino al 2011.

 

Email
Print