Archivi categoria: Eventi

Eventi in Event Calendar

Diplomi accademici in Composizione al Conservatorio di musica di Trento

14 marzo 2014
10:00a13:00

E’ un importante appuntamento quello del prossimo venerdì 14 marzo 2013 (a partire dalle ore 10.00) al Conservatorio di musica di Trento, che vede laurearsi ben quattro studenti compositori. Concludono, infatti, il proprio percorso formativo due studenti del corso di diploma accademico di primo livello in Composizione, VALENTINA MASSETTI e ABOLFAZL RAHBARIAN; e due studenti del corso di diploma accademico di secondo livello in Composizione, MARCO LONGO e ANDREA MATTEVI.

Cosimo Colazzo è relatore delle tesi e dei quattro lavori compositivi che gli studenti hanno preparato per la prova finale di diploma accademico.

VALENTINA MASSETTI ha scritto un pezzo per soprano e orchestra, dal titolo “Note di Notte” (su un testo di Susanna Merzek), che espone un tratto tipico della sua idea di suono e di tempo musicale. In rapporto con un testo intonato verso i sensi della notte, anche come imminenza di una minaccia per il sé, senso del vuoto e della dispersione possibile, espone una musica che dilata il tempo musicale e fa emergere gli oggetti sonori in una forma molto depurata, calibrata nelle esposizioni e negli incroci. L’indagine sonora e percettiva si fa molto sottile, in quanto espone la presenza in contesti di vuoto e di gesti molto rallentati.

ABOLFAZL RAHBARIAN è autore di “Due studi per orchestra su melodie tradizionali iraniane”. L’autore, che è iraniano, ha voluto riferirsi a due musiche popolari, che espongono il riferimento a tipici sistemi sonori, come a particolari pronunce del canto. Questo riferimento è immesso in una ricerca musicale e di produzione timbrica avanzata. Interviene in tracce, mentre il progetto compositivo a ondate, sommerge o rivela il profilo di un ricordo e di una citazione, e qualcosa espone infine dell’originale popolare, con una sua forma e un’identità riconoscibile.

MARCO LONGO ha composto un brano per un organico particolare, per voce femminile, sassofono contralto, chitarra elettrica, accordeon, synthesizer e pianoforte, dal titolo “Scribbled Lines”. La sua opera indaga creativamente i profili sonori degli strumenti e della voce, aprendo le diverse identità verso un’alterità radicale, che, nel mentre li distanzia dalle loro configurazioni note, li scioglie in spazi comuni e in rispecchiamenti inattesi. La pressione verso la trasformazione trova una dinamica evolutiva verso una luce di figurazione possibile, che emerge nella parte finale del brano.

ANDREA MATTEVI ha scritto “dell’arco il nome è vita” per sassofono, viola, due pianoforti e live electronics. Nel brano si rivela un tratto tipico della sua personalità compositiva. E cioè, l’attenzione per la configurazione timbrica, che passa attraverso la minuta indagine armonica e delle dinamiche. Il tutto proposto secondo una forma che dosa accuratamente le evoluzioni del locale e gli archi complessivi del discorso, che compone quanto circolarmente ritorna, e quanto è cambiamento e scorrere del tempo.

PROVA FINALE DIPLOMI ACCADEMICI DI COMPOSIZIONE Conservatorio di musica “F.A. Bonporti” di Trento. Venerdì 14 marzo 2014, ore 10:00. Aule 1/C e 1/A

Valentina Massetti, “Note di notte” per soprano e orchestra (su un testo di Susanna Merzek). Diploma accademico di primo livello in Composizione. Relatore Cosimo Colazzo

Abolfazl Rahbarian, “Due studi per orchestra su melodie tradizionali iraniane. Diploma accademico di primo livello in Composizione. Relatore Cosimo Colazzo

Marco Longo, “Scribbled Lines” per voce femminile, sassofono contralto, chitarra elettrica, accordeon, synthesizer e pianoforte. Diploma accademico di secondo livello in Composizione. Relatore Cosimo Colazzo

Andrea Mattevi, “dell’arco il nome è vita” per sassofoni, viola, due pianoforti, live electronics. Diploma accademico di secondo livello in Composizione. Relatore Cosimo Colazzo